IL NOSTRO TEAM

Andrea Rusich - REGIA E SCENEGGIATURA

Andrea Rusich è regista, sceneggiatore e produttore indipendente. Come sceneggiatore, due dei suoi progetti sono stati riconosciuti di interesse culturale presso il Ministero dei Beni Culturali: il lungometraggio "L'estremo", Loups Garoux produzioni e "House Movie" per la Jean Vigo Italia. È autore dello spot promozionale “Io Vedo Che” della CGIL. Ha inoltre collaborato ai testi dello spettacolo teatrale “Il Pigiama” per MV pictures con Francesco Montanari per la regia di Daniele Prato.

È attualmente il Direttore Artistico del Premio Monteverde Pasolini, Premio dedicato alle Arti, la Cultura e l’Impegno sociale, del quale ha curato la regia delle tre edizioni.

Ha inoltre diretto e prodotto: "Glorioso, il baseball", "Una notte a Primavalle", “CUT”, 

“Il Borgo di Dio”, “PrimaOra”, “Il Sindaco Petroselli”.

Luciano Miconi - SCENEGGIATURA E COMUNICAZIONE

Ha lavorato per molti anni come assistente di ragazzi affetti da disabilità e autismo nel servizio di scuolabus presso il municipio XI. Ha fondato, nel 2015, l 'Associazione Culturale Metroromantici, di cui è Presidente. È tra gli organizzatori del III Festival Internazionale di Poesia di Strada che si è svolto nell'ottobre del 2015. Per questo progetto si occupa, oltre che della scrittura, della comunicazione e delle relazioni con il quartiere Trullo, in cui gran parte del film verrà girato, e gestisce la collaborazione con i Poeti der Trullo, presenti nella sceneggiatura con alcune loro poesie. Appassionato di letteratura e cinema, con Labbra Blu si è cimentato per la prima volta nella stesura di una sceneggiatura.

Gabriele Valente - AUTORE DEL SOGGETTO

Gabriele è nato il 9 ottobre del 1989. L'incidente che ha cambiato per sempre la sua vita è avvenuto il 26 aprile del 2008. Fino a quel giorno è stato un giovane esagitato e ribelle. A scuola è stato un alunno negligente  e nella vita di tutti i giorni si è spesso abbandonato alle devianze tipiche dell'adolescente inquieto. Di sé dice: “Ora mi sento abbastanza cambiato, quell'esperienza credo mi sia servita, non sono assolutamente più com'ero prima, ma forse ancora oggi un briciolo di incoscienza è rimasta ancora..." 

Philip Greschner - AUTORE DEL SOGGETTO

Philip è nato a Mannheim, in Germania, l'11/11/92, da madre italiana e padre tedesco. Nel 1995 si è trasferito a Modica, in Sicilia, dove purtroppo il padre morì in un incidente stradale. Ha vissuto un’infanzia serena grazie al rapporto armonioso con la mamma, il fratello e la sorella, ai quali si è unito nel ’99 Nino, il compagno della madre che è diventato un padre amorevole e attento nei loro confronti.

Dopo il diploma Philip si è trasferito a Berlino, il suo sogno da sempre, per un anno di servizio civile presso un ostello della gioventù. Proprio in questo periodo è stato colpito da un ictus che lo ha costretto a un lungo periodo di riabilitazione. Oggi Philip condivide un appartamento con una coinquilina e a breve dovrebbe cominciare a lavorare.

Roberto Orazi - AIUTO REGISTA

Roberto Orazi comincia la sua attività come assistente alla regia nel 1989, per poi diventare aiuto regista sia in campo cinematografico che televisivo. Venditori,

è la sua opera prima, cortometraggio di 15 minuti, realizzata nel 2000 con cui partecipa con successo a molti festival sia italiani che internazionali.

Successivamente realizza AIGARMANA!! - FABBRICANTI DI PASSIONI - H.O.T The Human Organ Traffic - A MAO E A LUVA. Storia di un Trafficante di Libri.

Stefano Pierpaoli - COMUNICAZIONE E RELAZIONI ESTERNE

Operatore culturale che dopo anni di attività nella distribuzione internazionale si è dedicato all’elaborazione di nuovi modelli di produzione e distribuzione indipendente. Figura di spicco nella promozione di percorsi inclusivi per le persone disabili ha realizzato tra l’altro l’accessibilità per i disabili sensoriali al RomaFictionFest 2009 e 2010 ed è stato partner ufficiale al Festival del Cinema di Roma per lo stesso servizio negli anni 2010-2011-2012-2013. Nel 2014 è stato l’organizzatore, primo in Italia, delle proiezioni accessibili per persone nello spettro autistico. Ha realizzato, insieme al compianto Gil Rossellini, i documentari che hanno raccontato la sua malattia rara e la conseguente disabilità.

Giorgio Valente - PRODUTTORE 

Giornalista pubblicista dal 1984 al 2000 ha collaborato con il quotidiano "Il Popolo" ed è stato direttore della Rivista "Dossier delle Autonomie". Nel 1979 istituisce l’Associazione "CRS Il Labirinto" il cui spazio cinema sarà per molti anni uno dei punti di riferimento della cinematografia d’autore. Nel 1992 è tra i fondatori del Multisala Greenwich. Ha fatto parte del CdA dell’Università LUISS, dal 1987 al 1990. È stato inoltre ideatore e direttore del Progetto Educinema, dal 2005 al 2016 e del Progetto Cinema di Migrazione, dal 2007 al 2013. Ha prodotto 3 film documentari: Sei del Mondo (2007) - Fratelli d'Italia (2008), distribuito da Cinecittà/LUCE - Non morire fino a Primavera (2014).

LA PRODUZIONE

LA PRODUZIONE ASSOCIATA

IL LABIRINTO

Il Labirinto è una associazione di cultura cinematografica che opera dal 1979 nel settore della promozione e programmazione del cinema di qualità. L’attività di programmazione di cinema di qualità è stata svolta nella omonima multisala del quartiere Prati in Roma, dal 1979 al dicembre 2007. A partire dal 2003/2004 le attività de “Il Labirinto” tornano a diversificarsi, puntando decisa-mente verso la formazione del pubblico giovanile, attraverso un progetto di lungo periodo (EDUCINEMA). Nelle attività di produzione audiovisiva Il Labirinto ha riservato una specifica attenzione a partire dal 2006/2007. Sono sta-ti realizzati due documentari nel 2007. Responsabile del Progetto Educinema e della produzione audiovisiva è Giorgio Valente,socio fondatore de “Il Labirinto” e attuale Presidente dell’Associazione. 

  • Facebook Social Icon
  • Instagram Social Icon